top of page

Azienda Unità Sanitaria Locale Umbria 2

COMMITTENTE

2018 – 2019

ANNO

Progetto definitivo, progetto esecutivo, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, direzione lavori

PRESTAZIONE EFFETTUATA

IMPORTO DELL'OPERA

SAB architettura ingegneria integrata Srl (capogruppo), AREATECNICA

SOGGETTO INCARICATO

La porzione dell’immobile, oggetto di intervento, si inserisce come testata di un complesso storico vincolato di più ampio sviluppo. L’ex Convento di San Francesco di Montefalco è occupato per una sua porzione, dal presidio ospedaliero di “San Marco”, la restante zona è destinata a museo e vi si trova compresa l’ex chiesa di San Francesco ricca di opere d’arte tra le quali primeggiano dipinti di eccelsi pittori quali Benozzo Gozzoli ed il Perugino. L’attività del Gruppo di Progettazione si è esplicata nello studio puntuale dei singoli elementi costituenti i paramenti al fine di valutare lo stato di conservazione dei materiali, caratterizzare il degrado e le cause intrinseche, individuarne le anomalie, determinarne le inserzioni storicizzate al fine di scegliere la tecnica di consolidamento più idonea. Lo sviluppo della progettazione ha posto come suo obiettivo principale quello di porre attenzione sulla centralità della persona che fruirà dei servizi e degli spazi. Sono stati quindi seguiti i seguenti criteri di accessibilità delle funzioni di densità e riservatezza delle funzioni ospitate di urbanità delle funzioni oltre alla corretta definizione dell’aspetto architettonico per ciascuna area funzionale. Il progetto è caratterizzato da un sostanziale ripensamento degli aspetti distributivi dei vari livelli derivante dalla necessità di rendere indipendente la porzione dell’immobile dal resto del fabbricato, ciò ha determinato l’inserimento di un nuovo corpo distributivo verticale, scale ed ascensore, posizionato in maniera baricentrica rispetto alle nuove attività inserite ai vari livelli.

Casa della Comunità a Montefalco

bottom of page